Visto Affari per l’invito dei cittadini extracomunitari in Italia

polizze-per-stranieri-visto-affari-completo-per-stranieri-polizzeperstranierivistoaffaricompletoperstranieri

Servizio completo per la richiesta di concessione del visto per affari di breve durata (max 90 giorni per semestre) degli stranieri extracomunitari.

Abbiamo predisposto un servizio completo comprensivo di fideiussione bancaria, polizza sanitaria, prenotazione volo e documentazione necessaria per la richiesta di concessione del visto per affari. Comprende inoltre la nostra consulenza telefonica per l’ottenimento del visto.

Leggi le testimonianze dei nostri clienti >>

Il visto d’ingresso per Affari – Cosa dice la normativa

Il visto per affari consente l’ingresso in Italia, ai fini di un soggiorno di breve durata, allo straniero che intenda viaggiare per finalità economico-commerciali, per contatti o trattative, per l’apprendimento o la verifica dell’uso e del funzionamento di beni strumentali acquistati o venduti nell’ambito di contratti commerciali e di cooperazione industriale.

Per l’ottenimento del visto d’ingresso il cittadino straniero deve esibire la seguente documentazione:

  • formulario per la domanda del visto d’ingresso
  • fotografia recente in formato tessera
  • documento di viaggio in corso di validità con scadenza superiore di almeno tre mesi a quella del visto richiesto
  • titolo di viaggio di andata e ritorno (o prenotazione), ovvero la dimostrazione della disponibilità di mezzi di trasporto personali
  • dimostrazione del possesso di mezzi economici di sostentamento, nella misura prevista dalla Direttiva del Ministero dell’Interno 1.3.2000
  • assicurazione sanitaria avente una copertura minima di €30.000 per le spese per il ricovero ospedaliero d’urgenza e le spese di rimpatrio, valida in tutta l’area Schengen
  • documentazione locale comprovante l’effettiva condizione di operatore economico-commerciale (ad es.: licenza d’esercizio, certificato di visura camerale, ecc.)
  • programma del soggiorno, con indicati i contatti d’affari previsti e i recapiti in Italia, o lettera d’invito dell’impresa italiana
  • Nota bene: per effetto di specifici accordi locali approvati dalla Commissione europea, è possibile che i documenti richiesti siano in tutto o in parte diversi da quelli elencati. Rivolgersi all’Ambasciata o al Consolato italiano competente per ulteriori informazioni

Qualora il cittadino straniero viaggi per affari invitato in Italia da un’impresa operante in territorio nazionale, per contatti, trattative economiche o commerciali, per l’apprendimento o la verifica dell’uso e del funzionamento di macchinari acquistati o venduti nell’ambito di contratti commerciali e di cooperazione industriale con imprese italiane o per il relativo aggiornamento professionale, per la visita alle strutture dell’impresa italiana, ovvero per la partecipazione a mostre o fiere di settore in Italia, l’istanza di rilascio del visto d’ingresso deve essere accompagnata da una “dichiarazione d’invito” sottoscritta dall’Ente o dalla stessa impresa italiana, con la quale si indichi il periodo ed il motivo del soggiorno richiesto, nonché l’attività che sarà svolta dallo straniero invitato.
Il visto per affari, in presenza di analoghi requisiti, può essere rilasciato anche alle persone che accompagnino, per documentate ragioni di lavoro, il richiedente.


Costo complessivo del servizio:

Per 30 giorni 319 €

Per 60 giorni 339 €

Per 90 giorni 359 €

La tariffa comprende:

  • La Fideiussione Bancaria
  • La Polizza Sanitaria area Schengen
  • La prenotazione volo aereo senza obbligo di acquisto del biglietto
  • Un buono del valore di 30 € in caso di acquisto del volo presso l’agenzia che ha emesso la prenotazione
  • La documentazione per l’Ambasciata Italiana
  • La consulenza telefonica per l’ottenimento del visto
  • La verifica preliminare dei documenti in Italia
  • La spedizione in Italia dei documenti originali a 1/2 corriere espresso oppure per email, entro 2 giorni lavorativi dalla ricezione del pagamento e dei documenti necessari

 

Il servizio non comprende:

  • La tassa consolare per il rilascio del Visto di breve durata
  • Il biglietto aereo
  • Le eventuali spese di traduzione e legalizzazione documenti
  • Le eventuali spese di segreteria richieste dai Centri Visti esterni incaricati dalle Ambasciate (es: VFS, TSLcontact)
Preventivo in 4 click
Preventivo immediato!
BASTANO SOLO 4 CLICK
Servizi opzionali
Costo complessivo
Mandatemi il preventivo via email!
Rispettiamo la tua privacy
Consento l'uso dei miei dati per ricevere il preventivo, ai sensi del punto 2.a) dell'Informativa Privacy (leggi).
Mi fa piacere ricevere informazioni e proposte commerciali ai sensi del punto 2.b) dell'Informativa Privacy (leggi).
No

polizze-per-stranieri-visto-affari-completo-per-stranieri-polizzeperstranierivistoaffaricompletoperstranieri100x100soddisfazionegarantita200

Statistiche

polizze-per-stranieri-visto-affari-completo-per-stranieri-polizzeperstranierivistoaffaricompletoperstranierigraficihome2015


Documenti richiesti

 

Contraente (la società/impresa italiana che invita):

  • Copia di due documenti d’identità (es: carta d’identità e passaporto o patente) e codice fiscale dell’amministratore/titolare;
  • Per ogni altro titolare effettivo (socio che detiene più del 25% del capitale sociale) copia di un documento d’identità e codice fiscale;
  • Visura camerale recente (max 6 mesi);
  • Ultimo bilancio della società;
  • Lettera di invito affari compilata su carta intestata della società.

Beneficiario (cittadino straniero invitato):

  • Copia passaporto (pagina della foto);
NON sono richiesti depositi cauzionali in denaro.
NON è richiesta l’apertura di conto corrente.
NON è richiesto lo svincolo della fideiussione al termine del periodo di garanzia.

A completamento della pratica proponiamo il servizio di spedizione con tariffa convenzionata.
Il servizio prevede la spedizione all’estero dei documenti con corriere espresso DHL all’indirizzo dell’invitato o ad altro indirizzo concordato.

Recapito documenti all’estero: a partire da 25 €

(servizio opzionale)

Dettagli del servizio

FAQ

Fideiussione

Polizza Sanitaria

Pagamenti e consegna

Informazione importante.
Per quanto le nostre fideiussioni e le nostre polizze siano conformi e riconosciute dalla normativa vigente il servizio NON può garantire il rilascio del visto che, nostro malgrado, è ad esclusiva discrezione dell’Ambasciata Italiana nel Paese di origine dello straniero.
Pertanto, in caso di mancata concessione del visto turistico, NON potrà esserci da parte di Grego Assicurazioni alcun rimborso per i costi sostenuti.

Prima della sottoscrizione leggere attentamente la nota informativa.